Sede legale: via Tiziano n. 44, 60125 ANCONA
PEC: erdis@emarche.it
Codice fiscale e P. IVA: 02770710420

Il progetto di Colle Paradiso, a servizio dell’Università di Camerino: un esempio di come ci si rialza dal sisma.

Il progetto di Colle Paradiso, a servizio dell’Università di Camerino: un esempio di come ci si rialza dal sisma.

Il recupero della cultura nelle aree interne, ogni volta che si parla di Marche, fa sempre (o quasi sempre) i conti con i danni del terremoto del 2016. È così anche nel caso di Colle Paradiso, un grande edificio di proprietà dell’Erdis, che ospitava residenze per studenti e uffici a servizio dell’Università di Camerino. Il sisma anche qui ha colpito danneggiando un’ala dell’edificio rendendo inagibili gli uffici amministrativi.

È stato in parte grazie a circa 3,3 milioni di euro da fondi comunitari dell’Asse 8 (misure 25.1.2 e 28.1.2) del Por Fesr che è stato possibile provvedere all’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico dell’edificio. Lo scorso settembre, alla presenza dell’assessore regionale Stefano Aguzzi, delle istituzioni universitarie e delle autorità cittadine è stato finalmente inaugurato il Corpo D della palazzina che ospita uffici, bar e mensa.

Il progetto è risultato anche il vincitore, nella categoria Enti Pubblici, del contest “Nelle Marche l’Europa è” che ha visto partecipare i beneficiari con video esplicativi delle realizzazioni rese possibili dai fondi Ue.

Ecco il video di Erdis Marche, vincitore, nella categoria Enti Pubblici, del contest “Nelle Marche l’Europa è”.

Translate »