ACCESSO

Accesso civico semplice

L’accesso civico (ai sensi dell’art. 5 del  D.Lgs. 33/2013) è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati, la cui pubblicazione è obbligatoria ai sensi della normativa vigente, che l’Amministrazione ha omesso di pubblicare sul sito istituzionale.
La richiesta di accesso civico va presentata al Responsabile per la trasparenza e non è sottoposta ad alcuna limitazione, quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente non deve essere motivata ed è gratuita.
L’Amministrazione, entro trenta giorni, procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente, ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale.Se il documento, l’informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l’amministrazione indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

Responsabile Unico Anticorruzione e Trasparenza

DIRETTORE GENERALE

Avv. Angelo BRINCIVALLI

Via Vittorio Veneto n. 4361029 URBINO

Tel. 0722.35191

Email: a.brincivalli@legalmail.it

Responsabile con potere sostitutivo

Responsabile P.O. Affari Generali e LegaliAvv. Stefano Smargiassi

Via Vittorio Veneto n. 4361029 URBINOTel. 0722.35191Email: s.smargiassi@legalmail.it

Registro degli accessi

Le Linee guida ANAC  (del. 1309/2016) prevedono l’istituzione di un elenco delle richieste di accesso per tutte le tipologie (accesso agli atti, accesso civico “semplice” e accesso civico generalizzato) con indicazione dell’oggetto e della data della richiesta nonché del relativo esito con la data della decisione.

Il registro avrà un aggiornamento semestrale, dunque la sua prima edizione verrà pubblicata nei termini previsti dalla normativa.