Borse di Studio

La Borsa di studio è l’intervento diretto fondamentale del diritto allo studio universitario (in attuazione dell’art. 34 della Costituzione)concesso agli studenti “meritevoli e bisognosi”. La Borsa è costituita da un insieme di servizi a fruizione gratuita, come la mensa e l’alloggio e da una somma in denaro che varia in base: alle condizioni economiche e patrimoniali della famiglia dello studente;alla sua provenienza geografica (fuori sede, in sede o pendolare). Agli studenti vincitori spetta, inoltre, l’esonero dalla tassa regionale per il diritto allo studio universitario e l’esonero totale da tasse per l’iscrizione ai corsi universitari. Per la disciplina esauriente e completa del beneficio si rinvia al Bando di concorso di cui si raccomanda una puntuale lettura.

REGOLAMENTO

DOMANDE ONLINE E GRADUATORIE